una fontana (a riguardarla ora è pure brutta)

era da tanto che non  pensavo più a quel giorno di tanti anni fa,  ero solo un bambino; ormai di acqua sotto
 i ponti ne è passata parecchia e io da  bambino sono diventato adulto e purtroppo ho perso questo ricordo
 dimenticato sotto giornate e momenti difficili, o almeno cosi credevo. Ma in un giorno di pioggia
 è ritornato luminoso come non mai, come un pugno allo stomaco mi ha tolto il fiato…
eravamo io e mio padre, avrò avuto forse 5 anni, eravamo di fronte ad una fontana
 (a riguardarla ora e pure brutta)  ma a quel tempo mi sembrava il lago più bello del
 mondo e avrei fatto di tutto per portarne una goccia a mia madre, per poter condividere
 con lei quel momento. Ora a distanza di anni, mamma purtroppo non c’è più ma questo piccolo
 ricordo ha strappato un sorriso a papà e riportato un pochino di luce dove c’era oscurità