L’angolo della tassata…una buona parola per tutti

Con la persona che mi ha spronato a dire sempre più “tassate”, una peggio dell’altro, anni fa c’era un rapporto di odio, dolore e sottomissione, in pratica in ufficio era lei che gestiva il mio lavoro, da lei dipendeva il mio ritorno a casa la sera; ogni tanto però riuscivo a dimostrarle il mio affetto, anche con una tassata:

le tassate si perderanno come lacrime nella pioggia. E’ tempo di morire, FL ammazzati!

Un pensiero su “L’angolo della tassata…una buona parola per tutti