Archivio mensile:luglio 2017

Il peso

In fisica la forza-peso, o più comunemente chiamata peso, è la forza che il campo gravitazionale della terra esercita su di un corpo avente massa. In questo caso, dato che vi trovate sul mio blog, la forza-peso descrive l’interazione gravitazionale che c’è tra la mia massa e la massa del pianeta Terra.

In pratica, più un oggetto è grande(e quindi ha più massa) più la forza-peso sarà maggiore.

Ma questo non mi impedisce di amare con tutto me stesso, anche se molte persone pensano il contrario. Non ho mai capito perchè avere un interazione-gravitazionale troppo elevata possa limitare la propria capacità di amare.

Potrei urlarlo ai quattro venti

“Ti Amo e vorrei restare con te fino a che non saremo vecchi e rincoglioniti”

Potrei scriverlo sui muri, tatuarmelo sulla schiena o cantarlo sotto la tua finestra, ma non servirebbe a nulla.

Sono sovrappeso lo so, me ne rendo conto.

Ma essere un ciccione, mi rende peggiore di persone che esagerano con l’alcool? O che magari fumano? O, peggio ancora, che sfogano la propria rabbia picchiando il prossimo?

Oppure è solo perchè le forme di una persona sovrappeso non sono belle da vedere? Chi porta avanti la battaglia del siamo tutti uguali , si ferma quando una delle variabili in gioco va troppo al di fuori del pensiero comune? “Va bene se sei sovrappeso, ma se hai una gravità tutta tua mi fa un po’ schifo, si però attenzione mi fai solo schifo nel range che va da sovrappeso a chiattone, che sia chiaro”. E se fossi un pastafariano, sarei considerato “ok per il pensiero comune” oppure potrei finire nel calderone del troppo strano per essere accettato?

Sto provando a cambiare, per me è una cosa “di testa”; sfogo paure e depressioni con il cibo e la maggior parte delle volte vorrei solo essere abbracciato forte forte e sentirmi dire che va tutto bene e che sono bello anche cosi come sono.